The Self-Portrait Experience©

  • Quando/When: Sabato/Saturday 17/11/2012 (10-13/15-18)  Domenica/Sunday  18/11/2012 (10-14)
  • Dove/Where: Perugia – Palazzo della Provincia (Piano Nobile – Sala Galleria) – Piazza Italia n. 11
  • Costo/Cost: € 150,00
  • Iscrizione/registration: email pr@self-portrait.eu
  • E’ RICHIESTA la partecipazione alla conferenza “EXPERIENCING PHOTOGRAPHY Using photos to improve well-being, reduce social exlusion and provide healing”, di venerdì 16 Novembre (Villa Fidelia, Spello -PG).
  • Participants must also attend the conference “EXPERIENCING PHOTOGRAPHY – using photos to improve well-being, and reduce social exlusion and provide healing” on Friday, November 16 (Villa Fidelia, Spello-PG).

L’autoritratto fotografico secondo questo metodo, permette a chiunque di scatenare il processo creativo attraverso l’espressione di emozioni difficili. Nell’autoritratto siamo, allo stesso tempo, autore, soggetto e spettatore, e la dinamica tra questi ruoli spinge il nostro inconscio a “parlare” col linguaggio dell’arte. La concentrazione negli abissi della propria interiorità, la forza creativa dell’autoritratto da un lato e il triplice ruolo dell’autoritrattista dall’altro fanno dell’autoritratto uno degli strumenti più potenti per innescare il processo creativo e così provocare la catarsi che ci permette di evolvere e fortificarci interiormente.

Durante la prima giornata del workshop ogni partecipante scatta, solo nello studio allestito sul posto, una serie d’immagini seguendo le istruzioni di Cristina Nuñez sull’espressione di emozioni difficili. Subito dopo, Nuñez lo accompagna nella percezione e scelta delle immagini. La giornata successiva è dedicata al lavoro in gruppo sulle immagini prodotte secondo i criteri artistici che fanno parte della metodologia The Self-Portrait Experience.

Si può proseguire il percorso su questo metodo anche per diventare facilitatori di autoritratto terapeutico.

 

 

 

The photographic self-portrait using this method, allows anyone to unleash the creative process through the expression of difficult emotions. In the self-portrait we are, at the same time, author, subject and viewer, and the dynamic between these roles pushes our unconscious to “speak” the language of art.

 

During the first day of the workshop each participant clicks, only in the studio set up on site, a series of images following the instructions of Cristina Nuñez on the expression of difficult emotions. The next day is dedicated to the work group on the images produced according to the artistic criteria that are part of the methodology The Self-Portrait Experience.

 

 

 

To learn about the work of Cristina Nunez:

 

www.self-portrait.eu

 

www.cristinanunez.com

 

Back