Kees Metselaar

torna alle Mostre Piombino 2012

Kees Metselaar,Hong Kong:

“Shipworkers” - gli operai dei cantieri navali cinesi

“Gli operai affaccendati presso il molo della superpetroliera mi hanno sorpreso. Non mi aspettava scene dai colori così crudi. Lavoratori dall’ indomabile orgoglio in un ambiente troppo spesso insalubre. Le scene della verniciatura guardate da un’altra prospettiva, come se quegli uomini stessero dipingendo la luna.

Poi, in una dimensione del tutto diversa, i lavoratori come piccole formiche affaccendate. Quando la nave fece il suo ingresso nel bacino di carenaggio, centinaia di uomini vi discesero sopra per dare inizio a pulizia e riverniciatura. Scattare quelle foto mi fecero sentire profondamente umile.”

Dal 1980 Kees Metselaar, attraverso il suo lavoro di fotoreporter, testimonia le guerre, le carestie (Sudan, Filippine, Jakarta, Bali), ma anche gli aspetti divertenti di Europa, Medio Oriente e Asia. Nato in una fattoria nel nord dell’Olanda, ha studiato e vissuto ad Amsterdam prima di venire a vivere a Hong Kong nel 1989.

pagina web:

http://www.photokees.com/